Come prendersi cura del vostro cane in inverno

Con l’inizio del freddo, tutti noi tendiamo a prendere precauzioni in modo che le basse temperature non ci facciano influenzare. Gli animali domestici non devono essere esclusi da queste precauzioni. Ecco perché oggi vi diremo come prendersi cura del vostro cane in inverno.

I cani e il freddo

Con l’eccezione di alcune razze resistenti al freddo come quelle nordiche, i cani soffrono le temperature fredde, proprio come gli esseri umani. Non trascurare il cucciolo quando la temperatura scende.

Anche, fare attenzione se il vostro cane ha una malattia, soprattutto di origine respiratoria, o se è:

  • Cucciolo
  • Anziano
  • Un cane di piccola taglia, specialmente se a pelo corto

Una buona dieta per prendersi cura del vostro cane in inverno

Una dieta nutriente, equilibrata, di buona qualità è la base sia per gli esseri umani che per gli animali domestici per rimanere in buona salute.
Con il freddo, assicurati di dare al tuo amico pelosone un alimento – fatto in casa o commerciale – che sia adatto alle sue dimensioni, età e caratteristiche particolari.

Un cane ben nutrito avrà un’alta difesa immunitaria e la sua probabilità di ammalarsi sarà inferiore. Ma non confondere la qualità con la quantità. Fai attenzione a non nutrire eccessivamente il tuo animale domestico. Lo renderete obeso con tutte le conseguenze negative che questa condizione genera, sia nelle persone che negli animali.

Inoltre, dato che il vostro cane avrà molto probabilmente ridotto l’attività fisica in giorni di freddo estremo, prestare molta attenzione a quanto cibo si mette nel suo piatto. In caso di dubbio, chiedere al veterinario la quantità appropriata.

Cani soffrono di freddo tanto quanto o più delle persone. Ecco perché è importante che ci si prenda cura del vostro cane in inverno. Dagli da mangiare alimenti sani, prenderti cura della sua igiene e proteggilo da bruschi cambiamenti di temperatura.

Come comportarsi durante le passeggiate quando è molto freddo

Prova a pianificare le tue passeggiate nei momenti in cui fa meno freddo. E nei giorni in cui la temperatura scende molto, riduci la lunghezza delle passeggiate. Fagli indossare sempre un cappotto e sarebbe ideale avere un impermeabile a portata di mano in caso di pioggia o neve.

È importante evitare improvvisi cambiamenti di temperatura. Non va bene quando l’animale era in un ambiente riscaldato, e improvvisamente lo porti al freddo, senza alcuna protezione.

Ma, anche se la quantità di tempo per l’esercizio all’aperto e il gioco è ridotto, cercare – per quanto possibile – di mantenere il vostro animale domestico attivo.  Scegli un’attività fisica e mentale che può essere fatta all’interno della casa.

Altre precauzioni da prendere con il vostro cane in inverno

Il pelo in un cane è uno degli strumenti principali che lo aiuta a difendersi dalle intemperie. Quindi rinviare il taglio fino alla primavera. Naturalmente, spazzolarlo spesso per mantenere il pelo ben curato e bello.

Quando lo facciamo il bagno, fallo in un luogo caldo lontano dalle correnti d’aria. Chiaramente usa un asciugacapelli per evitare che rimanga bagnato a lungo. Se si nota che le zampe e le unghie sono screpolate dal freddo, applicare un prodotto raccomandato dal veterinario.

Prima che l’inverno inizi completamente, porta il tuo cane dal veterinario per controllare che tutti i suoi vaccini siano aggiornati ed è privo di parassiti. È molto importante che l’animale sia protetto dalla tosse, in quanto questa può essere una porta d’accesso ad altre e più complicate malattie.